Amici, ex ballerino uccide il fidanzato e chiede perdono sui social

23 Agosto, 2016, 17:37 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Marcus Bellamy uccide il fidanzato

"Perdonami. L'ho fatto perché ti amo. Mi han detto che odio e amore sono la stessa emozione".

Da ballerino professionista di Amici a omicidia: è la triste parabola del ballerino 32enne Marcus Bellamy.

In Italia è famoso per essere stato un ballerino della trasmissione "Amici di Maria De Filippi": Marcus Bellamy, 32 anni, pochi giorni fa ha confessato di aver ucciso il suo fidanzato.

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, a scatenare l'omicidio sarebbe stato un litigio. Una carriera brillante che lo aveva portato a Broadway. Perdonami. Non so cosa fare.

Gli agenti hanno trovato l'ex ballerino di "Amici" grazie alla segnalazione di un vicino a cui Marcus ha confessato l'omicidio.

"Perdonami, l'ho fatto perchè ti amo". L'ho fatto per amore.

Fino al 2009, Marcus Bellamy aveva fatto parte dei professionisti di Amici. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Portato in ospedale con forti dolori al petto, è stato poi arrestato.

Marcus ha infatti strangolato il suo compagno Bernardo Almonte, in un appartamento del Bronx (Usa); prima ha raccontato tutto a un vicino, poi si è messo a pregare sul marciapiede.

Appena qualche minuto prima e, presumibilmente, prima dell'omicidio, Bellamy era già comparso su Facebook con un post che già mostrava evidenti segni di squilibrio, nel quale affermava di sentirsi Dio e di essere per questo autorizzato a dare la vita e toglierla a suo piacimento.

Insomma, un omicidio dai contorni davvero inquietanti che sembrerebbe ispirato da un mix di follia psichica, possessioni demoniache, allucinazioni religiose.