Palermo, Zamparini: "Lavoriamo a un altro colpo dopo Bruno Henrique"

23 Agosto, 2016, 23:27 | Autore: Rufina Vignone
  • Palermo, Zamparini:

"Entro un mese o due chiuderò le trattative" - si legge nelle pagine de La Gazzetta dello Sport - "Ho preso un impegno con me stesso, con la mia famiglia e l'ambiente palermitano a cui mi sento affezionato". I neroverdi hanno dimostrato, soprattutto nel primo tempo, condizioni atletiche migliori dovute al fatto di aver iniziato prima la preparazione, ma è stata la ripresa a far passare qualche messaggio positivo in casa siciliana. Da verificare ci sarà l'impatto con la nostra serie A anche se con una guida come Ballardini, che lo ha voluto fortemente, le prospettive di crescita del classe '89 sono positive. I cinesi mi hanno chiesto riservatezza ma conosco da anni il loro rappresentante. Abbiamo parlato anche del centro sportivo.

Zamparini poi parla del calciomercato estivo portato avanti dai suoi: "Mi è spiaciuto dover cedere Vazquez in Spagna: è stato snobbato qui in Italia, vedrete che nel Siviglia farà bene". Dall'estero sono arrivati troppi giocatori strapagati, sono curioso di vederli all'opera. Scommetto su Balogh, Sallai e Lo Faso. Gli abbiamo messo a disposizione una rosa giovane e competitiva: ora sta a lui plasmarla. "Del resto quando arrivarono Cavani, Pastore e Dybala chi li conosceva?". Con l'arrivo di Bouy completiamo il centrocampo, ma il vero obiettivo è l'ingaggio del brasiliano Bruno Henrique: siamo a buon punto.

Di Henrique si sa molto: è un regista che agisce davanti alla difesa, un vuoto da colmare nella rosa del Palermo, per espressa volonta di Ballardini, che ama avere un creatore di gioco in quella posizione del campo. Vedo bagarre, invece, tra le antagoniste.