Terromoto magnitudo 6 epicentro tra Rieti e Perugia

24 Agosto, 2016, 05:37 | Autore: Menodora Allio
  • Cronaca					Terremoto raccolti gia' 6,1 mln con sms solidali

Il sindaco Giancarlo Sagramola ha subito attivato il comitato operativo comunale e sta seguendo la situazione.

Alle 3.36 circa di stamane, una prima scossa di terremoto di circa 20-25 secondi, ha fatto tremare l'Italia Centrale.

La scossa è stata avvertita in tutto il centro Italia, dal Tirreno all'Adriatico.

La scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nel primissimo pomeriggio di martedì 23 agosto 2016 alle 13:42:07 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 15 km. Lo sciame sismico pare essere proseguito con altre due scosse lievi: localizzate vicino Perugia (3,9) e di nuovo Rieti (3,9).

Una forte scossa di terremoto magnitudo 6.0 ha squarciato la notte degli aquilani intorno alle 3:36 di questa notte. Una nuova scossa di magnitudo 2.8 sulla scala Richter si è infatti verificata alle ore 10:59 poco al largo delle Isole Eolie, in Sicilia. Al momento non si registrano danni.

Ancora non ci sono notizie attendibili su danni a cose o persone nella zona dell'epicentro.