Cancellarsi da internet in un click: ecco Deseat.me, vediamo come funziona

29 Novembre, 2016, 16:23 | Autore: Abelardo Magnotti
  • I loghi di alcuni dei più celebri servizi e siti internet

Per chi non conosce, OAuth è un protocollo aperto, sviluppato da Blaine Cook e Chris Messina a partire dal novembre 2006, il quale permette l'autorizzazione di API di sicurezza con un metodo standard e semplice sia per applicazioni portatili, sia per applicazioni per pc fisso e web.

Aperto dagli sviluppatori svedesi Willie Dahlbo e Linus Unneback, DeseatMe va ad eliminare i passaggi che si dovrebbero seguire per cancellarsi manualmente e singolarmente dai siti come social network a cui si è iscritti o dalle mailing list delle newsletter.

In caso abbiate raggiunto un punto di saturazione assoluta verso la sovraesposizione virtuale a bisogni fasulli, il sito Diseat.me rappresenta esattamente quello che far per voi, essendo stato esplicitamente creato per rimuovere ogni nostro account presente in Rete, mondare la nostra casella e-mail dalle promozioni relative a oggetti e servizi che tanto non compreremo e per restituirci il brivido di vivere un'esistenza un po' più libera e reale meno vincolata a forum, chat e all'opinione espressa da illustri sconosciuti.

Deseat.me, il nuovo servizio che cancella le tue tracce da Internet praticamente in un click.

Utilizzare il servizio è semplicissimo, basta possedere un account Google e dare il consenso a Deseat.me alla scansione di tutte le nostre attività online. Inserendo la propria email su Deseat.me, il servizio trova tutti i siti a cui si è registrati utilizzando quell'indirizzo email (al momento Deseat.me funziona soltanto con gli account Gmail) e consente quindi di eliminarli velocemente. Gli utenti possono quindi scegliere se tenere quel servizio o se metterlo da parte per cancellarlo. In questo modo potremo disfarci rapidamente e facilmente degli account che non ci servono senza dover risalire alle apposite pagine di cancellazione. Liberarsi di questi "pesi" uno alla volta è praticamente impossibile, ma grazie al servizio Deseat.me lo si può fare assai semplicemente.