TIM lancia STUDIO+, l'app per vedere le web series su smartphone

29 Novembre, 2016, 15:57 | Autore: Abelardo Magnotti
  • TIM lancia STUDIO+, l'app per vedere le web series su smartphone

"Vogliamo essere innovativi e per farlo devi essere su mobile": con queste parole Dominique Delport, Chairman Content di Vivendi ha annunciato oggi il lancio di Studio+, la app dedicata alle short series create appositamente per la visione da device mobile.

Fonde contenuti e smartphone, con serie tv e altri formati sceneggiati e prodotti per essere visti su mobile. Si tratta di serie interamente adattate all'esperienza in mobilita' del nuovo spettatore, con gli appassionati potranno vedere la propria serie preferita anche nelle pause quotidiane sia in streaming sia in download.

La nuova app STUDIO+ cavalca l'onda dei nuovi format video dedicati al mondo smartphone.Vivendi, in collaborazione con TIM, da oggi rende disponibili anche in Italia serie originali realizzate con inquadrature più strette e sceneggiature più dinamiche, caratterizzate da stagioni di 10 episodi brevi della durata di circa 10 minuti. Ogni settimana Studio+ proporrà una nuova serie che andrà ad arricchire il catalogo di oltre 200 video multilingua (oggi in inglese, spagnolo, portoghese, francese e italiano, ma dall'anno prossimo anche russo, arabo e cinese), mentre sono 40 le nuove serie in fase di sviluppo. Tra i titoli spicca Kill Skills, Urban Jungle, Surf Therapy, Madame Hollywood, Brutal, Amnesia, Kali, Doom Doom, Red season1, Superhuman, Haphead, Farmed and Dangerous, Romantic Encounters, El Gran Dia De Los Feos, El Porvenir, Under. Dal mese di febbraio ci sarà anche un pizzico di Italia con la serie Deep, nel cui cast ci sono le nostrane Ornella Muti e Caterina Murino.

"Siamo molto contenti e orgogliosi che TIM sia la prima compagnia telefonica italiana che collabora con noi nel lancio sul mercato di STUDIO+" - dichiara Dominique Delport, Presidente di Vivendi Content.

"Siamo fortemente convinti che lo sviluppo di servizi innovativi per l'entertainment sia uno dei principali driver del nostro business - ha dichiarato Daniela Biscarini, Responsabile Multimedia Entertainment & Consumer Digital Services di Tim. Stiamo lavorando in qualità di abilitatore della vita digitale del Paese".

"È un contenuto destinato ai nuovi target, che non guardano più la tv, con la qualità dei migliori film e serie", ha commentato Gilles Galud, Director of Studio+ (controllata Vivendi) e produttore.

Studio+ il concorrente che potrebbe dare seriamente fastidio a Netflix, Mediaset Premium e Now TV di Sky è disponibili per i clienti TIM con un costo fisso di 3,99 euro mensili (primo mese gratis), o di 1, 49 euro settimanali (prima settimana gratis). E' inoltre possibile attivare la modalità "offline" che consente di vedere in qualsiasi momento gli episodi su tablet e smartphone, dopo aver effettuato il download.

L'accordo tra Tim e Vivendi prevede un sistema di revenue sharing. Grazie a questa nuova offerta i clienti Tim avranno la possibilità di vedere gratuitamente, per due mesi, i contenuti premium dell'App Studio+.