Casa » Sport

F1, Ferrari e Mercedes a Barcellona con nuove PU

12 Mag, 2017, 13:21 | Autore: Ave Pintor
  • F1, Ferrari e Mercedes a Barcellona con nuove PU

Sembrano praticamente saperne più di me" - dice sarcastico Vettel - "Io sono concentrato principalmente su quest'anno ed è un dato di fatto per tutti all'interno del team. Scherza così Sebastian Vettel in conferenza stampa alla vigilia delle prove libere del Gran Premio di Spagna, sui rumours riguardanti contatti con la scuderia campione del mondo in vista del 2018. Nonostante il primato in classifica generale Sebastian Vettel tiene i piedi a terra.

"La nostra posizione è molto migliore rispetto allo scorso anno, questa sarà una gara molto importante, è il periodo in cui i team introducono aggiornamenti molto importanti, anche se dagli ultimi 10 anni non c'è una data esatta, si portano aggiornamenti a ogni gara. Tutto il resto non conta".

Altre indiscrezioni parlano di un possibile ritorno Alonso alla guida della Rossa. "Ci sono stati altri rumors negli anni precedenti e non intendo dargli peso". "E' difficile rompere questa supremazia ma noi ci stiamo provando in tutti i modi". "Sono pronto a correre con chiunque avrò al fianco", ha assicurato l'attuale leader del Mondiale. "E' impossibile avere delle aspettative precise ad inizio anno, era tutto nuovo, e l'anno scorso abbiamo vissuto una stagione con alti e bassi piuttosto difficile", ha continuato il tedesco. "Un compagno forte ti aiuta a migliorarti". Posso dire che la cosa che conta è quella di avere un gruppo di persone giuste che hanno la responsabilità di costruire una macchina che possa vincere le gare. Quella del Montmelo "è una pista che conosciamo bene, ma le condizioni che ci sono qui a maggio sono diverse da quelle di febbraio-marzo".

Il due volte iridato ci ha girato un po' intorno, senza far uscire mai la parola Ferrari dalla sua bocca, ma ha fatto capire che la piega che ha preso la Formula 1 con il nuovo regolamento gli piace e che quindi gli piacerebbe continuare, a patto di poter lottare per la vittoria.