Senatore Gop, spunta registrazione: "penso che Putin paghi Trump"

19 Mag, 2017, 19:38 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Paolo Gentiloni

L'audio segreto - spiega il Washington Post - risale al 15 giugno del 2016, registrato subito dopo che i leader della maggioranza repubblicana in Congresso - McCarthy e lo speaker della Camera Paul Ryan - avevano avuto due incontri separati col primo ministro ucraino Vladimir Groysman. Al termine dell'incontro McCarthy avrebbe affermato che "ci sono due persone che penso Putin paghi e sono Rohrabacher (deputata californiana nota per la sua "vicinanza" a Mosca) e Trump". La conversazione - come emerge dalla registrazione - fu poi bruscamente interrotta da Ryan, che chiese ai presenti di tacere su quello scambio di battute: "No leaks", si sente dire allo speaker della Camera, "siamo una famiglia e quello che si dice in famiglia resta in famiglia". Quando poi il Washington Post ha detto di aver ottenuto una trascrizione della conversazione, Ryan e McCarthy hanno suggerito che anche la trascrizione fosse stata inventata o modificata. "Nel frattempo - aggiunge - non smetterò mai di combattere per la gente e per le questioni che più interessano il futuro del nostro paese". Ad accrescere le preoccupazioni del tycoon soprattutto la svolta sul fronte del Russiagate, con le indagini affidate ad un procuratore speciale nominato dal dipartimento di Giustizia: l'ex capo dell'Fbi Robert Mueller. "È la più grande caccia alle streghe contro un politico nella storia americana" ha scritto Trump su Twitter. E' il tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sul 'Russiagate', l'inchiesta sui legami tra la sua campagna elettorale e i funzionari russi.

In particolare Putin ha reso noto che la Russia sosterrà il processo di pace con "i colleghi italiani e tutti coloro che sono interessati alla stabilizzazione, compreso l'Egitto", e sui rapporti con l'Ue, "che non posso definire normali", ha anche denunciato "l'eccessiva politicizzazione" di cui "bisogna sbarazzarsi" al fine di "ripristinare un'atmosfera costruttiva". Intanto però gli sviluppi sembrano andare in direzione contraria.