Roger Moore, morto a 89 anni il terzo James Bond

23 Mag, 2017, 18:18 | Autore: Cleonico Iarussi
  • James Bond 007

La morte di Roger Moore, dopo una "breve ma coraggiosa lotta contro un cancro", è stata annunciata dalla famiglia dell'attore tramite un comunicato ufficiale.

Dopo la serie televisiva Ivanhoe (1958), trasmessa poi in Italia nei primi anni sessanta alla Tv dei ragazzi, a cui seguono The Alaskans e Maverick, è la serie Il Santo, dove interpreta il ladro gentiluomo Simon Templar, ad aprire definitivamente le porte del successo a Roger Moore. Negli ultimi anni è diventato ambasciatore dell'Unicef. "L'amore di cui è stato circondato negli ultimi suoi giorni di vita è stato così grande da non poter essere espresso con le sole parole" hanno scritto su Twitter i figli di Roger Moore sul profilo personale dell'attore su Twitter. E ancora: "Grazie papà per essere stato quello che sei stato, e per essere stato cosi' speciale per tante persone".

E' morto Roger Moore, il sette volte "James Bond". "I nostri pensieri devono ora rivolgersi a sostenere Kristina (l'ultima moglie, ndr) in questo momento difficile e, in conformità con i desideri di nostro padre, ci sarà un funerale privato a Monaco".

La stella del cinema britannico era conosciuta soprattutto per aver recitato nel ruolo dell'agente segreto James Bond tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta. I produttori permettono a Moore di adottare qualche modifica rispetto al Bond di Connery, onde evitare le recensioni negative che già avevano colpito il primo sostituto di Connery, George Lazenby. Il celebre Agente 007 aveva 89 anni e si è spento in Svizzera. In pochissimi anni è divenuto un vero e proprio eroe ed ha preso parte a tantissime altre pellicole d'avventura.