Attentato a Manchester ecco la rivendicazione pubblicata dall'ISIS

04 Giugno, 2017, 12:29 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Chi è Ariana Grande l'idolo delle teenager morte nell'attentato a Manchester

L'Isis ha rivendicato l'attacco tramite l'agenzia Amaq, mentre la polizia inglese ha arrestato un 22enne che si ipotizza sia coinvolto nell'attentato. Abedi aveva 22 anni, era cittadino britannico di origini libiche, studente all'Universita' di Salford.

Un blitz delle teste di cuoio di Sua Maestà è stato condotto nelle ultime ore nella zona di Carlton Road, periferia ad alta concentrazione islamica a sud di Manchester, dove gruppi di rifugiati hanno trovato alloggio.

Poco dopo l'attacco, la polizia locale ha diffuso un comunicato nel quale si parlava di un'esplosione e si confermava la presenza di vittime e feriti. Su Twitter circolano da questa notte immagini di persone che ancora non sono state trovate. La vittima più giovane ha 8 anni. La famiglia viene descritta come molto riservata, pur essendo un quartiere dove tutti si conoscono tra loro. "Per terrorizzare i miscredenti e in risposta alla loro ostilità nei Paesi dei musulmani - si legge nel testo - uno dei soldati del califfato è riuscito a piazzare ordigni esplosivi nel mezzo di assembramenti di crociati nella città britannica di Manchester".

"I terroristi non vinceranno mai".

Immediate le reazioni dei politici: in Gran Bretagna e stata immediatamente sospesa la campagna elettorale per le elezioni di giugno. La regina Elisabetta ha condannato l'attentato come un "atto di barbarie".

Unanime sul web la condanna ed il dolore dei leader mondiali per l'attacco terroristico. Nel frattempo il presidente USA Donald Trump, in visita in Israele e poi in viaggio verso l'Italia, è costantemente aggiornato dalla Casa Bianca. Mohammed Saeed, l'imam della moschea di Didsbury, ha raccontato al Guardian un episodio risalente al 2015: dopo un sermone particolarmente critico nei confronti dello Stato Islamico in Libia, Salman Abedi guardò "con odio" Saeed e Saeed percepì il pericolo di essere attaccato da Abedi. "Dolore e orrore" ha espresso la cancelliera tedesca, Angela Merkel. Tra i dispersi, vi è Martin Hett, di cui non si hanno più notizie. Si attendono ora conferme ufficiali sul rinvio delle date. "Sottovalutano la nostra e la vostra resilienza". Domani, 25 maggio, è in programma a Bruxelles il vertice Nato, seguito a ruota dal G7 di Taormina, venerdì 26 e sabato 27.

E' il peggiore attacco terroristico su suolo britannico dal 7 luglio del 2005 quando a Londra quattro bombe piazzate da Al Qaeda su mezzi del trasporto pubblico uccisero 56 persone, compresi i quattro kamikaze, e ne ferirono 700. Lo scorso 22 marzo un attentatore si e' lanciato con l'auto contro la folla sul ponte di Westminster, uccidendo 4 persone.