Traffico molto intenso in A4, ai confini attese di oltre un'ora

04 Giugno, 2017, 23:32 | Autore: Ubaldo Insinga
  • Ponte del 2 giugno prime code sulle autostrade della Liguria

Particolarmente trafficate le autostrade liguri con lunghe code a tratti.

L'incremento dei flussi - informa la concessionaria Autovie Venete - è iniziato già da ieri, con transiti sostenuti anche durante la notte. Sin dal mattino sono state decine di migliaia gli automobilisti che da Modena, Ferrara e dal resto d'Italia si sono concentrati nel lungo serpentone di tredici chilometri da Casalecchio a San Lazzaro, procedendo a passo d'uomo, sotto il solleone di questa estate anticipata. A influire sul flusso di veicoli la festa della Repubblica in Italia, venerdì 2 giugno, e la Pentecoste, lunedì 5, molto sentita in Austria e in parecchi Paesi dell'Est. Code a tratti anche fra Sesto al Reghena e Portogruaro in A28 e, sulla A4 fra Meolo-Roncade e Latisana in direzione Trieste. Per quanto riguarda la situazione ai confini con la Slovenia e la Croazia, il traffico è sostenuto: si registrano attese di oltre un'ora ai valichi di Obrezje, Gruscovje, Dragonja dove il sito www.promet.si registra un'ora e mezza di attesa così come a Secovlje, a Starod attesa di un'ora in uscita e a Jelsane (30 minuti in entrata e un'ora in uscita). Per domani, Autovie prevede traffico intenso sia sulla A4 che sulla A23, mentre domenica i rallentamenti potranno presentarsi nel tardo pomeriggio per i rientri.