Maturità 2017, ecco i temi della prima prova: Caproni, natura, robotica e

22 Giugno, 2017, 14:47 | Autore: Ubaldo Insinga
  • Chiudi

   Apri

I meriti di Caproni sono molti, la sua qualità più importante è stata quella di traduttore, ha tradotto i poeti maledetti francesi soprattutto, ha tradotto i fiori del male.

L'autore nella poesia "Versicoli quasi ecologici", testo assegnato per l'esame di Maturità 2017, descrive l'azione dell'uomo sulla natura; questa azione che l'uomo compie è espressa per tutto il componimento con accezione negativa, l'autore infatti tramite una serie di negazioni ammonisce l'uomo per ciò che compie nei confronti del mare, del vento, degli animali e degli alberi, inoltre accusa chi trae profitto dall'uccisione degli animali.

Con la prima prova di italiano, è entrata nel vivo la Maturità 2017. Tuttavia questo trend nel 2016 aveva toccato picchi ancor più elevati, a testimonianza anche del fatto che non bisogna mai abbassare la guardia.

La poesia assume così le sembianze di una ricerca vana ma ininterrotta di cose che un tempo appartenevano all'uomo.

Nella maggior parte dei casi gli studenti anche per questa prova hanno a disposizione 6 ore, ma ci sono alcune eccezioni.

Di certo, il toto tracce fatto nei giorni scorsi non è servito a molto.

"Speriamo, con questa iniziativa, di aver accompagnato i mesi che hanno preceduto la Maturità facendo sentire loro il Ministero come un'istituzione un po' più vicina" ha affermato la ministra Fedeli riferendosi alla campagna #NoPanic. Per il tema storico l'argomento è quello degli anni del boom economico.

E sulla scelta di Giorgio Caproni nella tipologia A? "Non era necessario conoscere appieno la vita dell'autore per riuscire a scrivere un testo", raccontano i professori. Oltre al blitz su Wikipedia che, alla voce Caproni ha aggiunto la nota Resta il più bestemmiato del 21 giugno 2017, subito rimossa. Stando ai dati Miur appena pubblicati, il 12,4% degli studenti si è voluto cimentare proprio con la poesia "Versicoli quasi ecologici". "Disastri e ricostruzione"? che rappresenta, vogliono che portiamo gli studenti a far ricostruire dove il sisma abbatte? - ironizza. Per l'ambito socio-economico è stato selezionato un tema cardine del nostro secolo, "Nuove tecnologie e lavoro", da uno dei testi di Enrico Marro (articolo da IlSole24Ore).

"La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura" è invece la traccia per il saggio breve di carattere artistico e letterario con spunti presi da quadri dei pittori William Turner e Pellizza da Volpedo e un brano delle "Operette Morali" di Giacomo Leopardi.