Incidente in autostrada: 4 vittime, morti padre e figlio, sono napoletani

26 Giugno, 2017, 17:00 | Autore: Ubaldo Insinga
  • Tragico incidente sull'A2. Sale a quattro il numero di morti, due

Le altre persone morte sono una donna anziana della quale non sono state rese note le generalità e un uomo. Due delle vittime, residenti a Pomigliano d'Arco, viaggiavano a bordo di una Renault: si tratta di Raffaele La Rocca, di 40 anni, e del figlio Luigi, di 8 anni.

È gravissimo il bilancio dell'incidente accaduto domenica mattina lungo l'autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria, in un tratto in galleria tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. Ancora ricoverate in gravissime condizioni la moglie e l'altra figlia di La Rocca. Tratto autostradale, come si è detto, a corsia unica in galleria per i lavori che, su questa autostrada, non sono finiti con "l'inaugurazione" (l'ennesima) organizzata da Matteo Renzi e poi lasciata al ministro Delrio per sopravvenuta dimissioni post-referendum. Secondo le prime notizie fornite dalla polizia stradale, nell'incidente sono rimaste coinvolte due automobili. Feriti anche due adulti, anche loro ricoverati a Cosenza. L'Anas comunica che, a causa dell'incidente, è temporaneamente chiuso, in entrambe le direzioni, il tratto dell'A2 "Autostrada del Mediterraneo" tra Laino Borgo e Mormanno tra i km 153,300 e 163,000, in provincia di Cosenza.