Salgono a quattro le vittime dell'incidente sulla A2

26 Giugno, 2017, 17:01 | Autore: Ubaldo Insinga
  • Chiudi

 	Apri

     
   
  	Chiudi

 	Apri

I morti, infatti, sono quattro. Le altre due persone decedute sono Santo Moschella, 85 anni, ed Olga Brancone, 83, residenti a Genova, viaggiavano a bordo della Suzuky.

Secondo quanto si è appreso l'incidente si è verificato all'interno della galleria Jannello in un tratto al momento a corsia unica per via di alcuni lavori in corso sul tratto autostradale.

Nell'incidente sono rimasti feriti altri due bambini, che sono stati ricoverati nell'ospedale di Cosenza. Sono tutte ricoverate nell'ospedale di Cosenza, Antonietta versa in gravi condizioni.

Due vittime sono di Pomigliano D'Arco (Napoli).

Dopo aver effettuato tutti i rilievi è stato riaperto il tratto dell'autostrada compreso tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno che era stato chiuso a causa dell'incidente.

Il traffico è stato deviato temporaneamente sulla viabilità locale con uscita obbligatoria in direzione sud a Laino Borgo e rientro in A2 a Mormanno e viceversa in direzione nord, attraverso la ex statale 19. Sul posto sono intervenute le squadre Anas, l'eliambulanza del 118 e la Polizia stradale, per i soccorsi, per gli accertamenti della dinamica e per ripristinare la circolazione nel piu' breve tempo possibile in una domenica da bollino nero per la circolazione.