Valencia, barista ferrarese trovato strangolato

03 Luglio, 2017, 18:19 | Autore: Menodora Allio
  • Un italiano di 32 anni è morto strangolato a Valencia

Secondo le prime informazioni raccolte da chi indaga sull'omicidio, in passato Cenci era già stato oggetto di alcune aggressioni per motivi di gelosia da parte di un suo coetaneo, un conoscente e conterraneo, al quale era stato legato in precedenza da un rapporto d'amicizia. Marcello Cenci, 32 anni, questo è il nome del barista italiano trovato morto a Valencia a poca distanza dalla sua nuova casa: il ragazzo si era trasferito nella città spagnola per lavoro. Al momento Guadarelli è in stato di fermo nel carcere di Imperia.

Di origini brasiliane, Eder Guadarelli era concittadino della vittima in quanto adottato da una famiglia ferrarese.

Marcello Cenci, barista 32enne di Ferrara, è stato trovato ucciso nella notte tra sabato e domenica a Valencia, in Spagna.

L'identificazione non è stata immediata dato che Cenci non aveva con sé i documenti: è stato solo grazie al mazzo di chiavi che Cenci portava con sé che è stato possibile risalire all'appartamento in cui abitava e quindi alla sua identità. A trovare il cadavere verso le 4:30 del mattino è stato un vicino, che stava rientrando in casa.

Causa della morte sembra essere strangolamento ma sul corpo sono stati rinvenuti diversi segni di violenza.