Effetto Brexit: EasyJet trasloca in Austria

17 Luglio, 2017, 12:54 | Autore: Menodora Allio
  • Easyjet Europe: la compagnia britannica si ricicla e si trasferisce a Vienna per post-Brexit

Dei 78 milioni di passeggeri che easyJet trasporta ogni anno quasi la metà sono cittadini UE, e circa un terzo vola su rotte interne all'Unione, dove la compagnia ha attualmente 4mila dipendenti e una flotta di 100 aeromobili, che saranno gradualmente ri-registrati sotto easyJet Europe.

Easy Jet prepara il terreno per il dopo Brexit costituendo una nuova società: EasyJet Europe, con sede a Vienna. "Il processo di accreditamento è in corso e speriamo di ricevere l'Aoc a breve", dichiara la società. EasyJet apre Europe in Austria Post Brexit. La compagnia si avvia quindi a diventare un gruppo - easyJet plc - di tre società, quotato alla borsa di Londra ma a controllo di maggioranza europeo. Tutto lo staff della compagnia in Regno Unito continuerà a essere basato come oggi a Londra Luton e presso le altre 11 basi inglesi, mentre nuovo personale già assunto formerà la squadra basata in Austria.

Nel frattempo, è stata annunciata il piano della compagnia sul mercato italiano con l'introduzione di 16 nuovi collegamenti nella stagione invernale.