Il Trono di spade a Milano: l'evento fantasy al Castello Sforzesco

17 Luglio, 2017, 14:35 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Il Trono di spade a Milano: l'evento fantasy al Castello Sforzesco

Intanto, gli appassionati della serie possono rivedere e rivivere le emozioni delle stagioni precedenti sintonizzandosi sul canale 111 che, fino al 17 luglio, diventa Sky Atlantic Il trono di Spade HD. E poi sulla riva opposta del grande mare di Essos c'è la imponente Daenerys Targeryan al comando di un esercito di feroci soldati castrati e una flotta di vichinghi delle Isole di Ferro, forti di un paio di dragoni grandi come dei Boeing 737.

Il Trono di Spade: personaggi e attori della serie tvDi recente Kit Harington, il Jon Snow della serie, aveva così parlato della nuova stagione. È seguito un periodo di relativa calma, ma ora il mondo è di nuovo in piena turbolenza, stavolta politica.

E così continuiamo a guardare Il Trono di Spade, nella speranza di essere frustrati da personaggi insopportabili che infine hanno quel che si meritano, di innamorarci e di farci spezzare il cuore, perché gli amori eterni sono quelli che finiscono presto. "Lo trovo affascinante, e anche un po' inquietante".

Presa dalla pagina Facebook Cataniawood
Presa dalla pagina Facebook Cataniawood

Girata fra Irlanda del Nord, Spagna e Islanda, anche la settima stagione sarà accompagnata dalla bellissima colonna sonora del compositore Ramin Djawadi, ma ci sarà anche un cameo del cantautore britannico Ed Sheeran.

Il finale di Game of Thrones si articolerà in due stagioni. E da un punto di vista personale? Il "trucco" è quello di prendere un personaggio, in questo caso l'erede al trono, e cominciare a renderlo insopportabile, facendogli commettere abusi su personaggi che amiamo, dipingendolo come torturatore di innocenti, scrivendo una scena in cui umilia lo zio affetto da nanismo. "E sarà strano lasciare tutto questo alle spalle". A confermalo l'attore Joe Dempsie, anche se non è ancora chiaro con quale modalità rientra in scena.

L'attesa per Game of Thrones è quasi finita! "Ma rispetto la decisione dei creatori Weiss e Benioff". Ho avuto molti amici e mi mancheranno. Non c'è cosa più divertente che condividere le emozioni insieme ad altre persone unite dalla stessa passione ed attendere in compagnia la spasmodica attesa per una penultima stagione che sarà cruciale per il destino di alcuni dei personaggi principali. "E non credo ci sarà mai più". Coster-Waldau vuole la sua Mano D'Oro. Ma in realtà il loro incontro non è realmente previsto negli eventi di questa stagione de Il Trono di Spade. Sansa Stark, Jon Snow, Ditocorto e Davos invece, hanno stretto alleanza dopo la sconfitta dei Bolton. e gli altri? "Temo finirò con l'avere una replica!". Di solito dopo averne sostenuto uno mi affretto a cancellarlo dalla memoria, ma una volta dovevo leggere una parte assieme ad una grande star di Hollywood. Vorrei anche tornare a Venezia, e sulla costa amalfitana.