Vecchiato, tecnico del Trento: "Sarà difficile questa sera affrontare il Napoli"

17 Luglio, 2017, 13:23 | Autore: Menodora Allio
  • A Dimaro si parla più di spy story che di mercato del Napoli

L'emozione in Val di Sole continua.

2′ - Ghoulam direttamente da calcio d'angolo colpisce l'incrocio dei pali con una parabola a giro.

Al 17' arriva il vantaggio del Napoli col tiro di Mertens dal limite che trova una deviazione e finisce alle spalle dell'incolpevole Grubizza che si rifà poco dopo sul destro ravvicinato di Callejon, cui fa eco la chiusura tempestiva di Cascone che alla mezzora chiude su Mertens nel bel mezzo dell'area piccola.

Ancora una goleada, per il Napoli: che è partito a razzo e sta confermando le sue potenzialità già nei primi test estivi. Un rapido sguardo all'altra metà campo e poi via, una sventagliata di sessanta metri che pesca Grubizza colpevolmente troppo avanzato, con la palla che termina la propria corsa sotto la traversa. C'è spazio, nel primo tempo, anche per la quarta rete, messa a segno da Callejon, che corona il suo perfetto primo tempo con la rete del poker, arrivata grazie ad una strepitosa giocata di Hamsik. Come contro la Bassa Aunane, in porta non ha giocato Reina, il quale ha svolto lavoro differenziato al pari di Mauri Rui che dovrà mettersi al passo dei compagni per ciò che riguarda il raggiungimento di una sufficiente condizione fisica. Il polacco, entrato nell'intervallo, segna una doppietta impreziosita da una perla in rovesciata su assist di Insigne. Prossimo appuntamento martedì contro il Carpi sempre sul campo di Trento.

A disp: Cuoco, Casagrande, Calcagnotto, Mahmuti, Falco, Cavagna, Bacher, Appiah, Dallavalle, Osti, Trevisan, Gattamelata, Marini, Ferraglia, Pancrazi.

Questa la formazione ufficiale degli azzurri: Rafael, Maggio, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Giaccherini.

Napoli secondo tempo (4-3-3): Sepe; Hysaj, Koulibaly, Tonelli, Strinic; Allan, Jorginho, Zielinski; Ounas, Milik (73' Pavoletti), Insigne.