Ritrovato Carlo Nuzzi: è in Spagna e sta bene

03 Agosto, 2017, 19:48 | Autore: Menodora Allio
  • Esami non dati dietro il giallo dello studente scomparso a Bologna

Il giovane avrebbe dovuto recarsi, secondo i primi riscontri, in ospedale dalla sua fidanzata che aveva subito un intervento chirurgico.

Ogni giorno un nuovo appello per ritrovare Carlo Nuzzi, lo studente universitario scomparso a Bologna nella notte tra venerdì e sabato. Il 28enne di cui non si avevano notizie da venerdì 28 luglio, si è messo in contatto oggi pomeriggio con la fidanzata Rosa Costabile. Vorrebbe rientrare in Italia anche se non è in grado di farlo perché i soldi che ha in tasca non sono sufficienti.

La pista dell'allontanamento volontario per gli esami non dati all'università.

. Dagli accertamenti fatti dopo la sua scomparsa era emerso come Nuzzi, che aveva detto che per la laurea gli mancavano un esame e la tesi, in realtà era molto in ritardo con gli esami. Lui stesso ha contattato i famigliari, dicendo che si trova a Barcellona, in Spagna. I genitori e gli amici che in questo momento sono ovviamente "felicissimi di averlo sentito" stanno ora contattando alcuni conoscenti che risiedono nella città spagnola per farlo ospitare, in attesa del viaggio di ritorno.

Carlo Nuzzi sta bene.