Si tuffano per salvare una ragazza, morti due giovani

05 Agosto, 2017, 20:36 | Autore: Menodora Allio
  • Ventenni si tuffano per salvare un'amica muoiono annegati   
                       
                
         Oggi alle 19:07

Non ce l'hanno fatta i due ragazzi di 23 anni trasportati in ospedale in gravi condizioni dopo aver rischiato di annegare a Marone nel Bresciano. Sono morti nel pomeriggio di oggi in ospedale i due ragazzi ghanesi di 23 anni che stamani sono stati soccorsi nelle acque del lago di Iseo, a Marone, nel Bresciano, dove si erano tuffati per salvare una giovane in difficoltà, forse una loro amica.

E' accaduto tutto in pochi minuti nella tarda mattinata di sabato 5 agosto. Si tratta di due ragazzi che abitavano in provincia di Brescia e Bergamo. Arrivata a riva, avrebbe poi lanciato l'allarme per i due amici, rimasti nel frattempo in acqua e non più riemersi. I carabinieri intervenuti per i rilievi, e per registrare la versione dei testimoni, stanno cercando di ricostruire con esattezza cosa è successo. In acqua, però, una compagna si è sentita male tra le onde: i giovani sono riusciti a salvarla, portandola quasi a riva, ma a loro volta sono stati trascinati della corrente.

Consigliato: