Ronnie Wood e la dura battaglia contro il cancro ai polmoni

07 Agosto, 2017, 16:14 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Ronnie Wood, il cancro e la guarigione nonostante una scelta discutibile: “Ho detto no alla chemioterapia. Non volevo

Lo sa bene e a voluto raccontarlo a cuore aperto Ron Wood, chitarrista dei Rolling Stones, che ha scelto di parlare della sua lotta contro un tumore. Diavolo, no! Qualcuno lassù deve volermi bene. Dal 2012 è sposato con Sally Humphreys, una donna di 31 anni più giovane di lui (sua terza moglie), con la quale ha avuto due gemelle, Gracie Jane e Alice Rose, nate nel 2016, poco prima del suo 69esimo compleanno. "C'è stata una settimana in cui tutto è rimasto in sospeso e poteva essere il momento del sipario - il momento di dire addio".

"Per essere totalmente onesto, non ero sorpreso", ha confessato Wood, affermando di non aver fatto un'ecografia dal 2002, quando era stato ospite di una clinica di riabilitazione in Texas. Anche nell'eventualità che le metastasi si fossero estese: "Non avevo paura che non funzionasse, ma non volevo perdere i miei capelli" ha ripetuto Wood, "questi capelli non sarebbero andati da nessuna parte". Solo una cosa, però, non avrebbe mai permesso, la chemioterapia: "Non avrei usato quella baionetta contro il mio corpo". Ma Ronnie Wood, chitarrista della leggendaria band, è comunque nella storia della musica con i suoi compagni inossidabili Mick Jagger e Keith Richards. E prima dell'operazione ho guardato il medico e gli ho detto: "'Che la battaglia abbia inizio'".

Dopo l'intervento, Wood dovrà ora sottoporsi a controlli ogni tre mesi. Per sua fortuna, non si è trovato di fronte alla scelta.