Bologna, dove vedere le stelle cadenti - Cosa Fare

09 Agosto, 2017, 16:07 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Bologna, dove vedere le stelle cadenti - Cosa Fare - ilrestodelcarlino.it

Avete preparato la lista dei desideri da esprimere? - Lo sciame di stelle cadenti è detto delle "Perseidi" perché, nel loro transito, sembrano provenire dalla costellazione di Perseo, che si trova sotto la costellazione di Cassiopea, nel cielo di Nordest. Saranno, come è tradizione da parecchi anni, i versi del X AGOSTO di Giovanni Pascoli, "San Lorenzo io lo so..." ad aprire un percorso che collegherà simbolicamente il volo spezzato del DC9 Itavia ai tanti viaggi che percorrono e drammaticamente si concludono nei nostri mari.

Mettici le stelle, che il 10 agosto sono sempre presenti nel blu della notte, e mettici poi la melodia di canzoni senza tempo egregiamente suonate.

Qual'è il luogo migliore per vedere le stelle cadenti a Milano?

A chi vuol godersi lo spettacolo della pioggia meteorica è consigliato un plaid e un indumento pesante.

Chi invece preferisce eventi mondani ci sono osservazioni guidate e cene sotto le stelle, musica dal vivo e picnic notturni sui prati.

Cadono le stelle, si alzano i bicchieri.

Il fenomeno è dovuto al passaggio delle Perseidi: una sciame di meteore dovuto al passaggio di una cometa periodica che è transitata vicino alla Terra nel 1992: agosto è il periodo in cui la Terra nel corso del suo moto orbitale intercetta la fascia di detriti lasciati dal corpo celeste in transito, dando l'avvio al fenomeno che prendono il nome di Perseidi.

In una notte senza Luna fino quasi alla mezzanotte, non appena sarà buio il cielo di Monteromano regalerà una miriade di stelle, con le costellazioni estive a dominare il cielo e quelle autunnali che iniziano ad essere visibili verso la fine della serata, e una evidentissima Via Lattea.

Ad esempio, scendendo in provincia di Perugia (Gualdo Cattaneo, 13 agosto) per accompagnare il vino allo street food rigorosamente umbro, con i bambini impegnati nelle osservazioni astronomiche; oppure ballando in Maremma (Manciano, 14 agosto), con tanto di dj set in una wine night con cocktail a base di vino.