Agguato Puglia: Roberti, non è mafia di serie 'B'

10 Agosto, 2017, 22:09 | Autore: Menodora Allio
  • Foggia, agguato al bosso mafioso. I testimoni uccisi a colpi di mitra

Senza giri di parole e senza tanti peli sulla lingua, il procuratore, il giorno dopo la strage di San Marco in Lamis, in un'intervista rilasciata a Radio 1 dichiara: "La criminalità pugliese e in particolare questa efferatissima forma di criminalità foggiana, è stata considerata troppo a lungo una mafia di serie B".

Sono state decine le perquisizioni effettuate dai carabinieri del reparto operativo di Foggia, coordinati dalla direzione distrettuale antimafia di Bari: le perquisizioni sono state effettuate nelle zone di Manfredonia e Apricena. Bisogna vincere l'omertà e per farlo bisogna creare una cultura della legalità che in quel territorio è ancora molto latente.

"Naturalmente per avere collaborazione bisogna dimostrare che si incide efficacemente con le indagini e per questo - ha proseguito Roberti - servono più presidi di polizia, più professionalità nelle forze di polizia". Il procuratore antimafia di Bari ha chiesto nelle scorse settimane gente specializzata che abbia esperienza di contrasto alla criminalità organizzata. "Il Procuratore spiega che le difficoltà investigative incontrate fino ad oggi dipendono anche dalla scarsissima collaborazione della società civile".

Nel pomeriggio, in prefettura, a Foggia, si svolgerà un comitato straordinario per la sicurezza alla presenza del ministro dell'Interno, Marco Minniti, che incontrerà alcuni sindaci della Capitanata per fare il punto sull'emergenza criminale in zona. "Il Comune di Foggia non si è nemmeno costituito parte civile del processo e questo è un segnale estremamente negativo che va stigmatizzato", ha infatti ricordato. L'obiettivo dei sicari era Mario Luciano Romito, capo dell'omonimo clan.

L'analisi del procuratore nazionale Roberti ha già dato una risposta: la violenza della mafia in Puglia è in aumento per via della lotta con la mafia albanese per la gestione del traffico di droga. Tutti i casi di omicidio rimasti irrisolti dimostrano come sia difficile investigare.