Firenze, monossido di carbonio in un palazzo del centro: in 73 al pronto soccorso

10 Agosto, 2017, 23:09 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Firenze, monossido di carbonio in B&B: malore per una persona, evacuata la struttura

Evacuato per precauzione tutto il palazzo. Di questi, una ventina sono gli ospiti del bed & breakfast presente nell'edificio interessato dalla fuga, mentre almeno 50 sono gli studenti della scuola per stranieri che si trova nello stesso palazzo.

Fino a ora per nessuna delle persone controllate sono state riscontrate condizioni serie. Si cercano altre 11 persone che si sono allontanate dal palazzo stamani prima dell'allarme: sono quasi tutti turisti e anche a loro sarà chiesto di sottoporsi ai controlli per capire se sono rimasti intossicati.

Ad accorgersi della perdita sarebbero stati gli operatori del 118, che erano sopraggiunti chiamati per soccorrere due giovani americani, un ragazzo e una ragazza, uno riverso a terra, l'altra in preda a un forte mal di testa.

In merito al'intossicazione da monossido di carboniio all'interno del B&B di via Sant'Egidio a Firenze, ci sono delle novità. Ricordiamo che due di loro sono stati obbligati al trattamento in camera iperbarica. Sul posto si trovano ancora due medici e un infermiere del 118.