Meteo: 'Lucifero' sarà presto un ricordo, temperature più miti nel weekend

10 Agosto, 2017, 15:51 | Autore: Menodora Allio
  • Temporale la scorsa domenica 6 agosto a Milano

A partire da giovedì, ma specialmente da venerdì', il flusso di aria più fresca tenderà a scivolare lungo la Penisola e a generare l'arretramento verso sud della massa d'aria caldissima che viene dal deserto del Sahara. "Deciso calo termico giovedì".

"Linea temporalesca persistente su molte aree del Nord nei prossimi giorni". Locali temporali anche sulla Lucania, sempre nel pomeriggio. Nel pomeriggio la situazione peggiorerà con la catena montuosa delle Alpi che sarà totalmente invasa dai temporali.

Il caldo potrebbe finalmente offrire una tregua: nelle prossime ore, infatti, un'intensa perturbazione atlantica favorirà la formazione di numerosi temporali al Centro-nord, con il rischio - su Lombardia e Triveneto - di nubifragi e grandinate. I primi effetti si sono già sentiti a Firenze e nella sua provincia, con il capoluogo spazzate da un violento temporale, con raffiche di vento e pioggia mista in alcuni casi a grandine. Altrove bel tempo con caldo intenso al Sud. Inoltre, la temperatura dopo la diminuzione attesa soprattutto venerdì, da sabato e particolarmente domenica tenderà di nuovo salire.

Consumi elettrici al top, boom condizionatori Le temperature africane di queste settimane hanno favorito l'aumento dei consumi di energia elettrica: anche se siamo lontani dal picco storico di quasi 61 GW registrato nel luglio del 2015, secondo le rivelazioni di Terna (gestore della rete elettrica nazionale) nelle ultime settimane la domanda di energia ha raggiunto i 27,2 miliardi di kWh, in aumento del 7,6% rispetto ai volumi di agosto 2016. Alternanza tra nuvole e sole al Centronord, con temporali isolati su regioni settentrionali e sull'Appennino Centrale. Ma si tratterà di un guasto temporaneo. Il calo delle temperature toccherà il Centro, mentre farà ancora caldo al Sud.