Aspirante commessa rifiutata: "Non do lavoro a chi sta con un africano"

11 Agosto, 2017, 03:50 | Autore: Menodora Allio
  • “Stai con un uomo africano”. Il negoziante razzista nega lavoro all’aspirante commessa

Una ragazza di diciotto anni non ha avuto il posto da commessa in un negozio di musica del capoluogo piemontese perché il suo compagno è di colore.

Il negoziante le suggerisce infatti di cambiare la foto del profilo di Facebook dove si vede chiaramente la giovane in compagnia del fidanzato di colore. Anche lei, come il ragazzo di Milano, ha deciso di rendere pubblica la conversazione compresi messaggi in cui il commerciante che le aveva negato il lavoro diceva: " Puoi uscire anche con il mostro di Firenze purché non debba affidarti la cassa". Che però sente il bisogno di essere ancora più esplicito: "Per me puoi anche uscire con il mostro di Firenze, ma permettimi di non affidare la cassa di un negozio a chi divide la sua vita con un africano". "Ha scritto che sono una 18enne squinternata, che di ragazzi 'neri' ne ho 50". Che rubo dal tuo stupido negozio per portare i soldi a lui?

Lei risponde: "Io non le vengo a dire che non deve "abbracciare" la persona nella sua foto profilo, quindi eviti simili commenti ignoranti nei miei confronti". Ed è qui che Mario (nome di fantasia) ha detto a Chiara che dopo aver guardato meglio il suo profilo facebook non la ritenesse adatta all'incarico. Non si preoccupi, se solo guardando il mio profilo ha capito che non sono persona giusta per il suo posto di lavoro, posso capire che lei è una persona molto superficiale, quindi non avrei accettato il suo posto ugualmente, dopo questo messaggio. "È nostro preciso dovere come sindacato contrapporre a questo rischio di deriva un'idea diversa di comunità, basata sul rispetto della diversità sulla accoglienza e sulla solidarietà".