Morto 22enne italiano a Lloret dopo una rissa in discoteca

13 Agosto, 2017, 20:50 | Autore: Menodora Allio
  • Il lungomare di Lloret de Mar

Un giovane turista fiorentino di 22 anni, Niccolò Ciatti, è morto dopo una rissa in una discoteca, avvenuta la scorsa notte nella località catalana di Lloret de Mar.

Secondo quanto riportato da 'La Vanguardia', i tre fermati sarebbero di origini cecene.

I tre ragazzi russi avrebbero colpito il povero giovane italiano con pugni e calci in testa. Sembra che nessuno sia intervenuto per fermare gli aggressori e al momento non sono chiari i motivi del pestaggio del giovane italiano, del quale la polizia ancora non ha diffuso le generalità in attesa di contattare i familiari in Italia. Gli agenti sono stati chiamati sul posto intorno alle 3 del mattino di sabato per una rissa e, all'arrivo, hanno trovato un ragazzo ferito in condizioni critiche, che è stato portato nell'ospedale Josep Trueta di Girona.

È stato violentemente picchiato da tre persone mentre era in discoteca ed è morto dopo un giorno di coma a causa delle tremende ferite riportate.

L'assalto dei tre ragazzi russi (di anni 20, 24 e 26) è avvenuto in una discoteca della città catalana di Lloret de Mar. Il Comune di Lloret del Mar si costituirà parte civile contro di loro. Le telecamere di sicurezza hanno ripreso le immagini di pugni e calci sul volto del giovane.