Casa » Sport

Juventus, i convocati di Allegri per il Cagliari: c'è Matuidi

19 Agosto, 2017, 13:54 | Autore: Ave Pintor
  • Rastelli Cagliari Calcio

L'87esimo campionato di serie A a girone unico viene inaugurato oggi alle 18 dal confronto tra bianconeri e rossoblu. L'attesa è finita: i bianconeri preparano l'assalto al settimo Scudetto consecutivo.

Partiamo da una premessa: la Juventus è ovviamente più forte del Cagliari, e inoltre in questo momento la voglia di rivalsa dopo la sconfitta in Supercoppa contro la Lazio è altissima. Nel Cagliari, Rastelli ha ancora un paio di dubbi che sono Faragò-Padoin e Ionita-Dessena. "Mettiamo via la presunzione di vincere perché siamo la Juve, se non lavoreremo duro non faremo una grande stagione", così il tecnico bianconero nella conferenza stampa della vigilia. In pochi sanno interpretare questo molo che richiede intelligenza tattica, posizione e piedi buoni, Bonucci c'è riuscito da gran campione.È sicuramente il giocatore più difficile da sostituire, per molo e qualità, né PjanicKhedira possono prenderne il posto, non avendo forza fisica necessaria e passo per stazionare davanti alla difesa: meglio sicuramente Matuidi ma non al punto di non far rimpiangere Leo. Sarà importante arrivare a marzo ed essere in corsa per tutti gli obiettivi. D'altronde, negli ultimi tredici incroci tra le due formazioni, la Juve è imbattuta: 10 vittorie e tre pareggi, andando sempre in gol. Va dritto verso l'obiettivo. E dunque toccherà ai campioni d'Italia dare l'abbrivio al campionato.

Come si prospetta il cammino in Champions League? In attacco grande varietà di scelta per Allegri. Nella Juventus partirà sicuramente titolare il nuovo acquisto Douglas Costa che nella partita di Supercoppa Italiana persa contro la Lazio ha incantato tutti con i suoi tocchi di prima e le sue serpentine. Il centravanti non è stato convocato per il match contro la Juventus. Il Cagliari, invece, dispone di una rosa al completo ma Borriello non ci sarà per via di un'imminente cessione. Spal, Genoa e Bologna avrebbero già bussato alla porta dei sardi. L'ex Sassuolo è in uscita e potrebbe accasarsi in breve tempo in Sardegna.

Tuttavia esistono diverse alternative in streaming gratis: Rojadirecta pare abbia ripreso a funzionare, e insieme a lei nel mondo del web esistono diverse alternative per poter vedere le partite senza pagare. Il match verrà trasmessa in diretta sulla piattaforma satellitare Sky, sui canali Sky Supercalcio e Sky Calcio 1.

Su Premium Sport HD alle ore 18.00; Telecronaca: Pierluigi Pardo.