Big Ben, gli ultimi 12 rintocchi prima di un lungo silenzio

21 Agosto, 2017, 19:36 | Autore: Menodora Allio
  • Londra oggi a mezzogiorno gli ultimi rintocchi del Big Ben che chiude quattro anni per lavori

Per il Big Ben, sarà il più lungo periodo in cui Londra verrà privato del suono di quelle campane che sono una parte non irrilevante della sua immagine, anche turistica, da quando la torre è stata costruita e inaugurata, nel 1859.

Il Big Ben, forse il simbolo più famoso di Londra, per i prossimi quattro anni non segnerà l'ora dei sudditi di Sua Maestà con i suoi rintocchi. E fuori dalla House of Parliament si sono tutti riuniti, maggioranza e opposizione, per salutare gli ultimi rintocchi dell'orologio. Ribattezzata Elizabeth Tower nel 2012 in onore della Regina, la torre è nota nel mondo come Big Ben, anche se questo è il soprannome della sua grande campana. Chi pensa che sia dovuto a Benjamin Hall, l'ingegnere progettista il cui nome è iscritto sull'orologio, chi invece ritiene la dedica sia diretta a Ben Caunt, un celebre boxeur britannico della prima metà dell'Ottocento, dell'epoca in cui il pugilato si praticava a mani nude.

La costruzione della torre neogotica alta 96 metri è iniziata nel 1834 ed è stata completata nel 1858, in piena età vittoriana, e da allora aveva smesso di suonare pochissime volte: nel 1976 per nove mesi, a causa di un guasto del meccanismo dell'orologio, e nel 2007 per sei settimane, per altri lavori di manutenzione. Il Parlamento aveva approvato i lavori più di un anno fa ma, secondo chi sta protestando, senza l'indicazione di dettagli precisi sui tempi del progetto che potrebbero ora essere rivisti. I quadranti dell'orologio hanno un diametro di 8 metri, con la lancetta dei minuti che è lunga 4,3 metri e quella delle ore circa 2,7 metri.