Singapore, incrociatore Usa si schianta su nave cargo: 10 marinai americani dispersi

21 Agosto, 2017, 14:18 | Autore: Menodora Allio
  • Nave da guerra Usa urta mercantile

In un comunicato pubblicato il 21 agosto, la settima flotta della Marina americana ha reso noto che la mattina dello stesso giorno, nelle acque orientali singaporiane, si è verificato uno scontro tra il cacciatorpediniere missilistico americano USS John S. McCain e una nave mercantile.

La McCain ha subito importanti danni allo scafo per la collisione con la nave cisterna.

Non sono ancora chiare le cause dell'incidente, avvenuto pochi giorni dopo che il comandante dell'incrociatore Uss Fitzgerald è stato rimosso per un incidente analogo avvenuto lo scorso giugno a largo delle Filippine, che provocò la morte di 7 marinai.

Quattro dei cinque marinai feriti risultano in gravi condizioni e sono stati trasferiti in un ospedale di Singapore. Se il sistema dovesse essere stato danneggiato in modo consistente nell'incidente, l'incrociatore diventerebbe la terza delle 11 navi da guerra Usa dotate del sistema Aegis di stanza nella base navale giapponese di Yokosuka, a non essere disponibile per un dispiegamento.

È la seconda collisione in cui è coinvolta una nave della Marina Usa nel Pacifico negli ultimi due mesi. Commissionata nel 1994, la nave ha un equipaggio di 23 ufficiali, 24 sottufficiali e 291 marinai.