Antille, Cuba e Florida, c'è l'uragano Irma: evacuazioni e corsa alle scorte

07 Settembre, 2017, 05:18 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Un'immagine della Nasa che mostra Irma mentre si avvicina ai Caraibi

Il presidente francese Emmanuel Macron, facendo il punto della situazione, ha affermato: "Già da ora posso dire che il bilancio sarà pesante e crudele e che i danni materiali sono considerevoli".

Dalla Gran Bretagna fanno sapere di aver inviato una nave della Marina nelle regioni colpite dall'uragano per fornire assistenza umanitaria. Il governatore di Puerto Rico ha parlato di "fenomeno senza precedenti", attivati i piani di emergenza: evacuazioni, rifugi, scuole e uffici chiusi.

I soccorritori e i professionisti che sono intervenuti in Texas e Louisiana si stanno riorganizzando per questa nuova emergenza e il governo olandese ha inviato un centinaio di soldati e navi di appoggio al largo delle Antille.

Nel caso di Harvey, l'uragano che ha colpito il Texas venerdì 25 agosto, Donald Trump aveva aspettato. Al momento sono in corso controlli di sicurezza agli impianti di Turkey Point, a sud di Miami, e di St. Lucie, lungo la costa orientale. Irma potrebbe colpire anche Cuba, Haiti, la Repubblica dominicana, le Bahamas, Turks e Caicos. L'elettricità è stata tagliata in alcuni quartieri e le linee telefoniche sono interrotte. C'è ancora una seppur più remota possibilità che questo aggancio non avvenga, con Irma che dunque procederebbe verso il Golfo del Messico risparmiando gli Stati Uniti, ( eccetto la Florida ): in sostanza la situazione è potenzialmente esplosiva, seguiremo tutti gli aggiornamenti. Intanto, secondo quanto riferiscono le autorità 7.000 persone rifiutano di mettersi al riparo a Saint-Martin e Saint-Barthelemy. Altre 10mila sono state portate in luoghi sicuri in Guadalupa. E' ancora presto per dire se toccherà il suolo americano ma l'uragano potrebbe dirigersi nel fine settimana verso la Florida.

L'uragano Irma arriva a Porto Rico dopo aver fatto le prime vittime nei Caraibi. Secondo gli esperti le sue dimensioni superano quelle dell'intera Francia. La minaccia è elevata in particolare per le isole di Mayaguana, Inagua, Crooked Island, Acklins, Long Cay e Ragged Island. Le persone che vivono in queste isole saranno trasferite a Nassau, sull'isola di New Providence.