Bollo auto, potrebbero pagare di più le auto più inquinanti

09 Settembre, 2017, 12:45 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Bollo auto arriverà il calcolo in base alle emissioni

Cambierebbe tutto, quindi: sulla carta, l'importo del bollo auto per il 2018 dovrebbe essere variabile e non uguale per tutti, e ciò dipenderebbe sostanzialmente e soprattutto dal tipo di veicolo, ovvero dalla sua età e quindi dalla sua anzianità su strada, e questo significherebbe per lo più un importante cambiamento al punto di vista economico. Della riforma della tassa sui veicoli si era parlato nello scorso giugno e adesso il tema è arrivato al tavolo della Commissione parlamentare sull'Ambiente. In questi giorni infatti si sta discutendo in Senato la possibilità di far pagare la tassa, in modo strettamente in relazione alle automobili maggiormente inquinanti.

Al momento si tratta solo di ipotesi e non è detto che questa norma possa essere introdotta nella prossima legge di stabilità. A pagarne le conseguenza sarebbero innanzitutto le auto Euro 3. Intervenire sull'impatto inquinante dei veicoli è necessario, ma giustamente non va fatto senza equilibrio e senza garantire dei contrappesi. "Il 2017 è stato il primo anno in cui alcuni indicatori del Benessere Equo e Sostenibile sono entrati nella manovra finanziaria".