UNIVERSITÀ - Svolta epocale, Tar del Lazio boccia il numero chiuso

10 Settembre, 2017, 23:39 | Autore: Rufina Vignone
  • Numero chiuso, Università Milano ritira ricorso. UDU: “Ora battaglia comune al Ministero”

L'Università di Milano ha rinunciato al ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar che ha accolto la richiesta dell'Unione degli universitari sull'introduzione del numero chiuso nelle facoltà umanistiche. Da venerdì aperte le immatricolazioni per Filosofia, Lettere, Scienze dei Beni culturali, lingue e letterature straniere, Storia, Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio. Le facoltà bloccate nell'incertezza tra la decisione del Tar e il ricorso al Consiglio di Stato annunciato dal rettore Gianluca Vago.

Il motivo è presto spiegato: non ci sono i tempi. "La procedura di ricorso - prosegue l'ateneo - potrebbe richiedere infatti una tempistica non compatibile con la primaria esigenza del regolare inizio dell'anno accademico". Si tratta, quindi, di un grande risultato e di una vittoria schiacciante degli studenti, anche a fronte della clamorosa e preannunciata recente rinuncia da parte dell'Ateneo milanese a presentare ricorso al Tar. Per chi aveva versato il contributo per la domanda di ammissione ai test, arriverà il rimborso della somma. Il numero chiuso secondo il sindacato degli studenti "va superato", in tutte le facoltà.