Casa » Sport

Genoa, Juric: "Izzo? Non è disponibile. Lapadula lo voglio subito"

11 Settembre, 2017, 11:51 | Autore: Ave Pintor
  • Stadio Friuli Udine

Ivan Juric ha commentato la sfida in conferenza stampa. "E' ancora indietro fisicamente ma ci potrà dare una mano". L'Udinese insiste e il più propositivo è Lasagna, mentre il Genoa risponde con la discreta vena di Taarabt prima del disastro, perché in sessanta secondi Lapadula s'infortuna al ginocchio e Bertolacci viene espulso con il VAR per una durissima entrata a martello su Lasagna: pensare che l'arbitro non aveva nemmeno fischiato il fallo.

Izzo? Non so niente.

Lapadula non è al massimo della forma ma ci sarà, così come Laxalt, tornato dall'Uruguay dove non ha giocato ma dove comunque si è allenato regolarmente, anche se su ritmi diversi da quelli cha abbiamo noi. Il tecnico croato vede la sua squadra "carica e consapevole di poter fare un buonissimo campionato". Ricci? Probabilmente partirà dalla panchina. Il centrocampista ex Milan sta tentando in ogni modo di recuperare da un fastidioso problema alla caviglia, sopraggiunto in uno scontro di gioco durante una seduta di allenamento. Quest'anno, per scelta tecnica, sto puntando su trequartisti puri e Rigoni ne resta penalizzato. Pandev ha fatto due gare in nazionale ma sta bene. 1-0 Udinese. Per Juric c'è tanto da lavorare e rischia di avere tre elementi in meno per il prossimo impegno in casa contro la Lazio. A cominciare già da domani a Udine.