La versione di Ranieri: "Montella? Diamogli tempo. Lo Scudetto…"

11 Settembre, 2017, 14:12 | Autore: Rufina Vignone
  • Nantes, Ranieri: “Montella? Vogliamo tutto e subito, serve tempo. Napoli da Scudetto”

"Il Napoli è una squadra quadrata, che sa quello che vuole e che inizia e finisce allo stesso ritmo, con la stessa mentalità". La vedo lottare, se vincerà lo scudetto è un altro discorso, ma se la possono giocare tranquillamente. "La Juve vorrà vincere ancora perché è una macchina perfetta, ma le altre si stanno avvicinando".

Adesso si trova al Nantes in Francia, ma Claudio Ranieri ha sempre l'Italia al centro dei suoi pensieri. Se vogliamo troveremo tanto da ridire su ogni caso, a noi non sta bene mai nulla. Me l'aspettavo, con la Spagna che fa possesso palla e fa girare la palla in quella maniera e noi non al meglio fisicamente, era facile prevedere delle difficoltà. "Mi avessero detto due anni fa che sarei andato al Leicester, avrei vinto la Premier League e sarei stato esonerato ci avrei fatto la firma". Ranieri ha analizzato anche il tema degli allenatore italiani: "Montella?" Ma bisogna dargli il tempo di plasmare la squadra come mentalità, come gioco, come personalità e modo di stare in campo. Ieri -ha aggiunto Ranieri- il Milan ha cominciato bene, poi dopo il primo gol della Lazio si è sfaldato. "Ma credo che andremo ai Mondiali, l'Italia sta facendo bene, una partita, peraltro la prima della stagione, non deve contare". Il campionato italiano si sta equilibrando.

"Ventura? Ogni allenatore ha le sue idee, lui ha cominciato un progetto con questo percorso, non l'ha voluto cambiare per una partita, ha voluto continuare sperando che i giocatori lo capiscano".