L'uragano Irma è spaventoso Trump: "Andate via, scappate"

12 Settembre, 2017, 23:20 | Autore: Nazario Acquaviva
  • L'uragano Irma si rafforza, ore di ansia Trump: è in arrivo, Dio benedica tutti

L'allerta negli Stati Uniti si è estesa, e ora interessa anche il nord della Florida, dove è atteso tra oggi e domani. Jose sembra seguire la traiettoria di Irma e adesso si trova davanti alle coste orientali di Martinica. Ma ha anche sentito i governatori di Alabama, Georgia, South Carolina e Tennessee, tutti Stati interessati dalle conseguenze del passaggio di Irma. Si aggiungono alla tragica conta così quattro morti confermate nelle Virgin Islands britanniche mentre nove morti si sono registrati nelle isole di St. Martin e St. Barts che sono territorio francese, quattro nelle Virgin Islands territorio Usa e una rispettivamente nelle isole di Anguilla, Barbuda e nella parte olandese di St. Martin.

"La forza dell'uragano "rende impossibile concentrare le brigate specializzate nelle linee elettriche in una zona determinata", fatto per il quale, si sottolinea, "il presidente ha approvato la creazione di" brigate di sostegno" nei diversi municipi che presentano guasti nel servizio. Ha partecipato ad un briefing in collegamento con membri della sua amministrazione dalla Casa Bianca e rappresentanti del Fema, l'agenzia federale per la Protezione Civile, dal suo quartier generale a Washington. L'uragano è stato nuovamente classificato di categoria 4 dal Centro nazionale americano per gli uragani. "Irma sta arrivando. Dio benedica tutti". Traffico da incubo nel sud dello Stato, dove almeno mezzo milione di persone è in fuga: Irma che dovrebbe abbattersi sulla costa di Miami e dell'arcipelago delle Keys nel fine settimana. In un altro messaggio Trump ha lodato la guardia costiera che ha "salvato oltre 15mila vite la scorsa settimana con Harvey".