Casa » Sport

F1, Bottas confermato in Mercedes per il 2018

13 Settembre, 2017, 16:09 | Autore: Ave Pintor
  • Valtteri Bottas

Il finlandese, chiamato a sostituire Nico Rosberg al fianco di Lewis Hamilton, si è meritato la riconferma nel team diretto da Toto Wolff, ma soltanto per il 2018. Perché alla scadenza della prossima stagione, con Hamilton che ha già dichiarato di non avere problemi nel rinnovare il contratto, piloti top come Daniel Ricciardo o Max Verstappen potrebbero ritrovarsi invece liberi sul mercato ed evidentemente la Mercedes intende giocarsi al meglio le proprie carte. Con questo in mente, i suoi risultati sono stati probabilmente ancora più impressionanti.

"Ci sono stati più alti che bassi, e alcuni momenti memorabili, come le sue due vittorie in Russia e in Austria. La correttezza e l'intesa creatasi tra i due nostri piloti, poi, rappresenta un plus per noi". Prolungamento di contratto di un anno per il finlandese: "Sono onorato e orgoglioso di continuare il mio lavoro con la Mercedes nel 2018 e far parte della famiglia Mercedes". "La chimica e la dinamica tra Valtteri e Lewis è ottima e i due driver lavorano bene insieme e sono ciò di cui abbiamo bisogno per proseguire nella nostra lotta iridata". Quando la squadra mi ha assunto per la stagione 2017, hanno dimostrato una grande fiducia nelle mie competenze.

Le parole di Valtteri Bottas: sono contento di aver celebrato la mia prima vittoria con la Freccia d'argento. L'accoglienza e il sostegno di ogni membro del team e di tutti i fan sono stati preziosi. "Sono molto impressionato dalla mentalità, l'impegno e spirito di squadra in questo team". Sono felice del rinnovo, adesso però è tempo di migliorare ancora e mostrare il mio potenziale. Inoltre i suoi risultati, migliori rispetto a quelli del connazionale ferrarista Kimi Raikkonen, stanno per adesso facendo la differenza nella classifica costruttori, che vede la Mercedes in testa con 62 punti di vantaggio sulla 'rossa'.