Intesa a sinistra, è Pisapia il leader anti Pd

13 Settembre, 2017, 12:04 | Autore: Menodora Allio
  • Bersani riconosce Pisapia leader del nuovo centrosinistra

Così Giuliano Pisapia lasciando la sede di Mpd, a Roma, al termine dell'incontro tra i gruppi dirigenti di Campo Progressista e di Mdp per il nuovo soggetto del centrosinistra. "È stato un incontro utile, propositivo. C'è consonanza di opinioni, di obiettivi, di percorso: abbiamo fatto un importante passo avanti".

"Per favorire la massima partecipazione e apertura si lavorerà a promuovere in autunno un grande momento di coinvolgimento popolare". E per l'ex sindaco di Milano è arrivata l'investitura di Pier Luigi Bersani: "Assolutamente sì", ha risposto l'ex premier a chi gli ha chiesto se Mdp riconosca la leadership di Pisapia. Per Campo progressista, invece, erano presenti Giuliano Pisapia, Ciccio Ferrara, Massimiliano Smeriglio, Bruno Tabacci, Franco Monaco, Marco Furfaro, Mario Catania, Alessandro Capelli. Il presupposto è "una svolta sostanziale nelle politiche economiche e sociali fatte finora - spiega Speranza - e riteniamo imprescindibile l'approvazione dello ius soli e per questo siamo fermamente contrari ad ogni ulteriore rinvio", è l'altro passaggio centrale del comunicato congiunto con cui si è concluso il vertice. La gestione sarà collegiale, ma il leader, assicura.