Paura a Mosca: evacuate stazioni, centri commerciali e università per allarme bomba

13 Settembre, 2017, 19:02 | Autore: Menodora Allio
  • Allarme bomba simultaneo a Mosca, 20mila persone evacuate da oltre 30 siti | FOTO e VIDEO

Tre le stazioni coinvolte: Leningradsky, Kazansky e Kievsky. "Sembra un caso di terrorismo telefonico, ma dobbiamo verificare la credibilità di questi messaggi", ha riferito una fonte dei servizi di emergenza all'agenzia Tass, rilevando che le chiamate sono arrivate allo stesso tempo e sono proseguite anche dopo l'inizio delle evacuazioni.

Oltre diecimila persone sono state evacuate da venti siti tra shopping center, stazioni ferroviarie e università a Mosca, in seguito ad allarmi bomba "quasi simultanei".

Nei social network i testimoni descrivono come si stanno svolgendo le evacuazioni nel centro commerciale "Afimall", alla Facoltà di Politica Internazionale dell'Università Statale di Mosca MGIMO e all'Università russa di economia Plechanov. Fra i centri commerciali in cui è scattato l'allarme bomba c'è anche Gum, che si trova vicino alla Piazza rossa. Si sta verificando l'autenticità delle stesse e l'eventuale presenza degli ordigni nei luoghi fatti evacuare.

Il portale della Bbc parla di "una fonte delle minacce poco chiara" anche se un funzionario ha suggerito che arrivi al di fuori della Russia. Negli ultimi due giorni, infatti, in diverse città russe sono stati evacuati molti edifici a causa di telefonate anonime.

Quello di oggi è solo l'ultimo caso di un'ondata di falsi allarmi che ha colpito tutto il paese.