Tentata violenza ai piedi del Campidoglio

13 Settembre, 2017, 18:39 | Autore: Menodora Allio
  • Tenta stupro sulla scalinata del Campidoglio Giovane belga salvata dai vigili urbani

Vengono ascoltati, lui viene denunciato secondo l'articolo 609 bis del codice penale, ovvero tentata violenza sessuale, e gli viene assegnato un avvocato d'ufficio. Questa volta addirittura ai piedi del Campidoglio dove una ragazza belga di 23 anni è stata salvata soltanto dall'intervento di tre vigili urbani in servizio nella piazza principale.

Una turista belga, in visita a Roma, avrebbe denunciato un tentativo di stupro che sarebbe avvenuto sulle scale del Campidoglio. Gli agenti però l'hanno bloccato e, portato al comando di via della Consolazione, dove è stato denunciato per tentata violenza sessuale.

I due giovani si sono conosciuti nella tarda serata di ieri in un pub nei pressi di Largo Argentina. Ma quando hanno iniziato a salire la scalinata è iniziato l'incubo. Il 26enne israeliano, che lavora in un'agenzia all'aeroporto di Fiumicino, parla invece di un approccio a cui la giovane avrebbe inizialmente acconsentito. La polizia sta ora cercando di fare chiarezza su quanto accaduto, ascoltando sia presunta vittima che presunto aggressore, che al momento si troverebbero entrambi presso il comando dei vigili urbani di Roma.