Graffittaro in bici in autostrada, fermato dalla Stradale

14 Settembre, 2017, 06:56 | Autore: Menodora Allio
  • Graffittaro in bici in autostrada fermato dalla Stradale

Il 30enne londinese, Ryan David Hosfield, professione graffitaro, è stato trovato in sella alla sua bicicletta, un modello vecchiotto che l'uomo aveva dotato di portapacchi, diretto verso Genova ma con presunta destinazione finale Roma. Si sono trovate di fronte a questa scena decine di automobilisti che sfrecciavano sull'A10 in provincia di Imperia ed hanno allertato prontamente una pattuglia della Polizia Stradale.

Il ciclista non ha notato il divieto di entrata in autostrada per i velocipedi, divieto presente ad ogni casello, e si è avventurato lungo la A10.

Gli uomini della Stradale lo hanno pure rifocillato con caffè e brioche "assai graditi dal ciclista/artista" - forse a stecchetto, vai a sapere. Finita la colazione, hanno caricato il writer - e la sua bici d'antan - sul furgone della manutenzione autostradale con destinazione casello di Andora, nel Savonese.

Tutto ciò nella speranza che la SS1 Aurelia, con le sue curve a picco sul mare, lo ispiri di più che i viadotti e le gallerie della A10.