"Nel 2018 il nostro smartphone pieghevole" — Samsung anticipa Apple

14 Settembre, 2017, 03:16 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Samsung Galaxy Note 8 teardown

L'infuocata vicenda del Note 7 poteva spegnere definitivamente l'interesse verso la serie Note, il pennino non è più così di moda.

Il Galaxy Note 8 disponibile ufficialmente alla vendita il 15 settembre 2017 riceverà fin da subito un nuovo aggiornamento firmware: ecco le novità in arrivo. Samsung però non ha mai ceduto all'idea di dover abbandonare la produzione dello smartphone con la S Pen per un semplice, grave incidente di percorso.

Vi ricordiamo che tale Firmware è indirizzato solo ai Note 8 NO Brand: l'installazione del software su altri dispositivi brandizzati potrebbe comportare problemi di natura software e la perdita della garanzia ufficiale.

Oltre alle preoccupazioni legate al caso delle unità di Galaxy Note7 che sono esplose e il conseguente ritiro dal mercato del prodotto lo scorso anno, all'eredità famigerata lasciata dalla nota 7, c'era anche la preoccupazione riguardante il prezzo con cui il Galaxy Note8 sarebbe arrivato sul mercato, e di fatti il prezzo base del prodotto è di 999 euro nella versione con 64GB di memoria e modalità Dual-Sim, quando lo scorso anno il Note7 veniva proposto da 879 euro. Insomma, Galaxy Note 8 sorprende anche da questo punto di vista. Samsung mostra i muscoli e sopratutto una struttura aziendale forte e decisa.

Per chi avesse già in mano un Galaxy Note 8, o comunque l'avrà nei prossimi giorni, ha dimestichezza nel flashing rom di smartphone android e vuole effettuare un installazione pulita può scaricare il firmware integrale N950FXXU1AQI1 direttamente da questo LINK. Nessuno ci credeva, Samsung e tutti i fan del pennino si. Chapeau Samsung.