Casa » Sport

F1, ufficiale: Carlos Sainz Jr al volante della Renault dal 2018

15 Settembre, 2017, 16:53 | Autore: Ave Pintor
  • F1 Honda:”Obiettivo top 3 con Toro Rosso”

Felice soprattutto Sainz, che non vedeva l'ora di andarsene dalla Toro Rosso: "Sono molto contento di entrare a far parte del team Renault".

Ricordiamo anche che la McLaren ha ufficializzato l'accordo con la Renault per la fornitura di motori per il triennio 2018-2020. Come si ricorderà, Sainz vinse i campionati di Formula Renault 3.5 e di Formula Renault 2.0, rispettivamente nel 2014 e 2011: "Questo è l'inizio di un nuovo capitolo della mia carriera e ci tengo a ringraziare la Red Bull che mi ha seguito durante la mia gioventù, consentendomi di arrivare alla Toro Rosso in Formula 1".

Con il senno di poi aveva ragione Jolyon Palmer, che ieri in conferenza stampa ripeteva di avere un contratto e che avrebbe corso anche le ultime 7 gare, senza cedere il sedile a Carlos Sainz Jr. È una sfida emozionante, e spero che sarà una collaborazione proficua per entrambi.

Le prime dichiarazioni di rito, apparse sul comunicato stampa pubblicato da Renault, sono state pronunciate dal diretto interessato, Carlos Sainz: "Sono entusiasta ed onorato di poter correre per un team costruttore. Come organizzazione abbiamo sempre lavorato duramente per creare unioni efficaci con i nostri partner e siamo convinti che possiamo portare un valore aggiunto alla Renault per sviluppare questa power unit e renderla in grado di vincere regolarmente dei Gran Premi". Honda e Toro Rosso lavoreranno come una squadra sola per avere un futuro di successo assieme. Stiamo pianificando ora con Honda le nostre attività di progettazione per il prossimo anno in modo da essere pronti a raggiungere gli obbiettivi prefissati.

"L'architettura della vettura cambierà secondo i requisiti della power unit, alla quale si adatterano i progetti del telaio e del cambio, che attualmente sono infatti già in fase di revisione".