Casa » Sport

Ausilio: "Icardi? Non escludo rinnovo. Inter oggi serve il cuore"

16 Settembre, 2017, 17:06 | Autore: Ave Pintor
  • Inter, Ausilio: «Non è da escludere un ritocco al contratto di Icardi»

In occasione delle consuete interviste prepartita, Piero Ausilio ha parlato con i giornalisti di Premium Sport prima di Crotone-Inter. Io penso che quando c'è la voglia di stare insieme, i contratti le clausole contano effettivamente poco. Quanto vale? Vale tantissimo, ha un contratto lungo, non è un discorso di valutazione è un nostro giocatore e ce lo teniamo stretto. Non escludo possa succedere, ma ha un contratto davvero lungo.

Abbiamo costruito qualcosa di importante, stiamo lavorando, non abbiamo fatto ancora nulla di eccezionale, stiamo lavorando in modo serio che è la cosa più importante.

Attualmente Icardi è il giocatore più pagato dell'Inter con uno stipendio netto di 4,5 milioni di euro a stagione, davanti a Ivan Perisic, fresco di rinnovo, che ha visto il suo ingaggio aumentare fino a 4 milioni di euro netti a stagione.

"Sono straconvinto che Icardi abbia ancora da dare tantissimo alla causa dell'Inter, sia con un nuovo contratto, non escludo che possa capitare perché no".

CAMPIONATO - "Non ci interessa vedere la classifica ora". Però quello che conta sarà fine maggio. Noi vogliamo continuare questo rapporto e credo che lo stesso valga per lui.

Abbiamo tutti esperienza per sapere che i calendari lasciano il tempo che trovano. I capelli? Al di là di questo è importante che continui a fare quello che fa in campo tutti i giorni. "A me non piace, ma se continua a segnare va bene anche così".