La Vita in Diretta puntata 15 settembre: ospite Fiorella Mannoia

16 Settembre, 2017, 22:44 | Autore: Cleonico Iarussi
  • 'Un, due, tre... Fiorella!', al via il programma della Mannoia:

Ci siamo! Sabato 16 Settembre è alle porte, e su Rai 1 si appresta a debuttare nelle vesti di conduttrice televisiva la cantautrice romana Fiorella Mannoia. Quest'ultimo brano si è classificato secondo all'ultima edizione del Festival di Sanremo, che è vinto da Francesco Gabbani con "Occidentali's Karma". Fiorella, il primo one woman show di Fiorella Mannoia in onda in prima serata su Rai 1 sabato 16 settembre 2017. Parlando di modelli a cui ispirarsi, la cantante punta molto in alto, con uno sguardo agli antichi fasti del varietà italiano su piccolo schermo: "Il mio punto di riferimento è il sabato sera di Mina". Saranno infatti ospiti di Un due tre Fiorella Loredana Bertè, Elisa, Emma, Ornella Vanoni e Gianna Nannini.

L'ingrediente principale del programma sarà, naturalmente, la musica: Fiorella riproporrà i suoi più grandi successi, ma anche brani di altri artisti, sempre accompagnata da un'orchestra e una band dal vivo. Mi piace ridere scherzare e anche in tv mi sono imposta una sola regola: essere me stessa”. Fiorella! È il mio primo sabato sera' - ha raccontato l'artista in conferenza stampa, senza nascondere l'ansia per una sorta di 'salto nel buio' - 'È il mio primo sabato sera, fa paura, ci sono stati varietà meravigliosi'.

Tra gli ospiti, invece, ci saranno tantissimi personaggi noti: tra i rappresentanti della musica troveremo Ivano Fossati, Max Gazzè, Luciano Ligabue, Gianni Morandi e Clementino, ma ci saranno anche l'attore Marco Giallini, la nuotatrice Federica Pellegrini, Sabrina Ferilli e Alberto Angela. Scelta fortemente voluta dalla padrona di casa perché ritiene che "i muri non devono essere considerati solo elementi di divisione. La frase che potrei lasciare io è: 'Non accettate sogni dagli sconosciuti'".

Finalmente al via Un, due, tre... Mannoia canterà le sue canzoni, ma non solo con momenti ironici, divertenti, ma anche di riflessione. Ho voluto mettere a nudo tutte le mie sfaccettature: molti mi vedono seria, impegnata, che è anche vero ma ho una parte giocosa, infantile, che il grande pubblico non conosce.