Casa » Sport

Cagliari, Rastelli alla vigilia della trasferta a Ferrara: "Rispetto per la Spal"

17 Settembre, 2017, 06:13 | Autore: Ave Pintor
  • Serie A - Cagliari, lavoro ad Asseminello: a parte van der Wiel

Spal-Cagliari, domenica 17 settembre alle ore 15.00, sarà una sfida trasmessa in diretta tv esclusiva da Sky, sul canale numero 254 del satellite, ovvero Sky Calcio 4 HD.

Intervenuto in conferenza stampa prima della sfida con il Cagliari, il tecnico della Spal Leonardo Semplici ha parlato delle insidie che porterà la partita con i sardi: "Le problematiche principali sono tante, il Cagliari è un gruppo che lavora con lo stesso tecnico da tempo e bisognerà affrontare l'impegno con umiltà". La partita potrà essere seguita dai soli abbonati Sky anche in streaming attraverso Sky Go. Spal, Sassuolo e Chievo rappresentano i tre impegni ravvicinati che il Cagliari dovrà sostenere nei prossimi otto giorni. La vittoria contro i calabresi è stata ancora più dolce, perchè arrivata nel nuovo stadio.

Alla SPAL sperano che in questi casi non ci sia due senza tre, perché il Cagliari sbarca sul continente per la terza volta in stagione e alle spalle ha due trasferte in cui ha raccolto zero punti. "Ma anche Viviani e Schiattarella sono molto bravi". I padroni di casa hanno avuto un ottimo esordio nella massima serie, raccogliendo 4 punti in 3 partite e perdendo solamente a Milano contro l'Inter.

A centrocampo tornerà titolare Ionita che prenderà il posto di Dessena, con lui Cigarini e Barella. A parte questo possibile avvicendamento, il 3-5-2 della Spal dovrebbe essere composto dagli stessi uomini di San Siro, con Borriello al centro dell'attacco e pronto a segnare alla prima occasione. L'altro riguarda il compagno di reparto di Pavoletti: risulta quasi certa la presenza di Sau, match winner contro il Crotone, ma Rastelli potrebbe anche decidere di dare fiducia a Farias e utilizzare l'attaccante sardo nella ripresa, in caso di necessità.