Serie A, Bologna-Inter: pagelle e highlights

20 Settembre, 2017, 00:10 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Spalletti Donadoni

Cinque reti, due su rigore, con la sicurezza di lottare per vincere la classifica capocannonieri. I rossoneri arrivano dalla bella vittoria con l'Udinese, una gara che ha segnato la prima doppietta stagionale di Kalinic, nonchè i primi goal in rossonero dell'attaccante croato. Affascinante la sfida tra l'ex Rodrigo Palacio e Mauro Icardi. Noi però vi invitiamo a non foraggiare questo mercato dichiarato a più riprese illegale: sono sempre meglio i servizi "canonici", come quello rappresentato da Sky e Premium. Gli abbonati a Sky Sport/Calcio e Mediaset Premium potranno usufruire delle rispettive applicazioni per la diretta in streaming video, SkyGo e PremiumPlay. L'anticipo della quinta giornata di Serie A è visibile sui canali Sky Calcio 1, Sky Supercalcio Hd e Sky Sport 1 (canali 251, 206 e 201 del decoder) e sui canali Premium Sport e Premium Sport Hd (canali 370 e 380 del digitale terrestre). "Ora si dà tutto per scontato, si dice che bisogna fare 5-6 vittorie di seguito".

Volete vedere Bologna Inter in streaming perché avete deciso di trascorrere un anno calcistico senza dotarvi dell'abbonamento tv e non sapete come fare? L'Inter invece ha segnato ben 10 reti, mantenendo una media gol per partita pari a 2,5.

Bologna Inter sarà diretta dall'arbitro Marco Di Bello, trentaseienne della sezione di Brindisi: con lui i guardalinee Crispo e Posado e il quarto uomo Banti, mentre gli addetti al VAR saranno Mariani e Vuoto.

Alle 20:45 al Dall'Ara la capolista Inter, a punteggio pieno insieme a Napoli e Juventus, affronta la seconda trasferta consecutiva in casa del Bologna. Dopo la sconfitta nel derby dell'Appennino a Firenze il Bologna è fermo a quota 4. L'Inter è l'unica squadra ad aver già segnato due gol di testa in questo campionato, mentre nessuna ne ha subiti più del Bologna (due). I nerazzurri hanno alzato il baricentro e stazionano nella metà campo rossoblù, ma Mirante, come primo intervento della partita, deve giusto smanacciare un pallone spizzato da Miranda.

Spalletti dovrà registrare la propria difesa, che in molte occasioni ha lasciato qualche spazio di troppo, con Miranda chiamato a un pressing costante, molto distante dall'area.