Ius soli, Delrio: "C'è ancora tempo, Gentiloni ha detto in autunno"

28 Settembre, 2017, 21:10 | Autore: Menodora Allio
  • Ius soli Delrio

Il premier può decidere di mettere la fiducia sullo Ius soli?

Il ministro delle Infrastrutture, Delrio, interviene ancora sullo Ius Soli e afferma che c'è ancoratempo per approvarlo.

Prima del dietrofront della Boschi, la volontà del Governo di portare a casa la legge ieri era stata ribadita da Anna Finocchiaro: "L'approvazione dello Ius soli rientra ancora negli obiettivi del Governo e verrà affrontato dopo il Def", aveva assicurato, confermando l'intenzione dell'esecutivo di lavorare per avere i voti al Senato.

Arrivando alla Festa di MDP-Articolo 1 a Napoli, il ministro ha detto: "Lo ius soli?". "Se una legge è giusta va approvata - ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso - Dobbiamo tener conto dei numeri, non sono un utopista che va contro il muro". "L'autunno è appena cominciato - ha spiegato Delrio - c'è tempo". Penso che i partiti non devono dare ordini, perché è un voto sui diritti. Delrio vuole tentare i senatori di Ap e M5s: "Con tutto il rispetto, mi sembra complicato astenersi su un tema che riguarda i diritti dei cittadini". È una battaglia non di un gruppo politico, ma di civiltà. "Spero che si possa discutere serenamente". "Io mi appello alla coscienza di tutti". "Lo dico con dispiacere perché è una legge giusta ed è una legge equilibrata, ma sappiamo che avere i numeri per approvare lo ius soli è complicato". Chi ancora oggi insiste, farebbe bene ad occuparsi di cose più necessarie e soprattutto a praticare la solidarietà per un numero definito di stranieri ma uno sterminato di italiani.