Casa » Sport

Callejon: "Felice per la convocazione, Reina è un leader fondamentale per noi"

29 Settembre, 2017, 17:38 | Autore: Ave Pintor
  • Josè Maria Callejon Napoli Feyenoord UEFA Champions League 26092017

La cucina napoletana è tanta roba. Una squadra che ha nel tridente composto da lui, Mertens e Insigne il punto forte: "Stiamo bene, vediamo la porta con continuità e questo è importante per tutta la squadra". Io con Lorenzo mi trovo molto bene, è un ragazzo bravissimo. "Speriamo di fare ancora tanti gol così". Dobbiamo lavorare tutti benissimo al 100%.

"Manca tantissimo, campionato lunghissimo. Siamo consapevoli che non si può sbagliare niente se vogliamo restare in alto". "Se non prendiamo questi gol il mister è contento, e anche Pepe".

A proposito di compagni, Callejon spende parole al miele per il connazionale Reina: "E' una presenza importantissima in campo e basta dare un'occhiata alla sua carriera, ma anche fuori".

"E' molto importante per noi, è un uomo spogliatoio, un leader. Lo dico in ogni intervista: vorrei sempre uno come Reina nella mia squadra". Gli faccio un grande in bocca al lupo e spero di vederlo presto in campo.

Io falso nueve? Io sono sempre pronto, se il mister vorrà io giocherò in quella posizione. L'ho detto al mister: sono pronto a giocare in qualsiasi ruolo con lui, anche come terzino.

Callejon dà sempre il massimo e non si ferma mai, neanche durante gli allenamenti: "La carriera calcistica è molto corta e per questo ogni giorno ci si deve allenare bene".

Domenica Napoli-Cagliari: quali insidie? Ora ci attende una sfida difficile contro il Cagliari, alle 12.30 e dopo la Champions. "Ma scenderemo in campo come sappiamo, per fare il nostro gioco, mantenere il possesso palla, fare le nostre giocate e portare a casa i tre punti".

"Var? Può essere che con la tecnologia ci siano meno polemiche: è un aiuto molto importante per l'arbitro". Ed è lì che si potrà parlare di Scudetto.

"Non ci divertivamo con Higuain?".