Pirozzi:priorità a Comuni con zona rossa dimensione font +

29 Settembre, 2017, 00:49 | Autore: Menodora Allio
  • Gli sms solidali per i terremotati? “Neanche un euro ad Amatrice e agli altri comuni colpiti”

La posta in gioco, fino a 900 euro al mese, stanziati dalla Protezione civile per le famiglie che si erano viste costrette a trovare una sistemazione alternativa.

Nell'intervento sul palco di Atreju in cui aveva parlato di "volontà degli italiani tradita", e poi a Rainews 24, il sindaco Pirozzi aveva definito "una scelta scellerata" quella della destinazione degli sms.

Le persone che sono state indagate (120 in totale) per truffa più che furbetti possono essere definiti dei veri e propri sciacalli. "Punto", le parole di Pirozzi.

In particolare, Pirozzi ha citato il caso della ristrutturazione della scuola di Collevecchio. Di coloro che quando hanno versato i soldi intendevano darli ad Amatrice - ha continuato il sindaco - Chi decide non è mai sprovveduto, è sbagliato da un punto di vista morale. Basterebbe dire "abbiamo utilizzato i soldi per altri comuni", non c'è niente di male.

Accumuli e Amatrice, secondo quanto afferma l'Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Lazio, "hanno già visto dedicate il 100% delle risorse per edilizia scolastica".

120 persone sono state indagate per truffa, in quanto avrebbero approfittato del terremoto di Amatrice per incamerare somme erogate dalla Protezione Civile. Tutte le opere pubbliche e private, i luoghi di culto e le attività produttive le prime e seconde case saranno ricostruire con una copertura del 100% delle spese. "Le sottoscrizioni dunque producono un risparmio per lo Stato sugli impegni di spesa", si legge in una nota. Restauro di otto scuole, un centro commerciale, due centri di comunità, una strada, recupero di beni artistici e costruzione di sette piazzole per elisoccorso: "a questo, in sintesi, serviranno i quasi 23 milioni destinati dagli italiani ai terremotati via sms, così come è stato deciso nell'ultima riunione del Comitato, svoltasi il 17 luglio". "Il Pd di Gentiloni e Zingaretti - attacca il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini - spieghi a chi ha perso la casa ad Amatrice, Accumoli, Arquata o Pescara del Tronto perché a loro non arriverà nemmeno un euro dagli sms di solidarietà".

Dove sono finiti i soldi degli SMS solidali per le popolazioni colpite dal sisma del 2016? Le risorse degli sms solidali "sono state destinate per garantire la piena sicurezza di altre scuole danneggiate dal sisma in altri Comuni frequentate da ragazzi, bambini e insegnanti".