GF Vip: Predolin cacciato, Giulia De Lellis nel mirino di Signorini

04 Ottobre, 2017, 18:24 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Grande Fratello Vip 2 Jeremias disperato piange per Belen che corre in suo aiuto

Marco Predolin squalificato. La rete, che la scorsa settimana ha chiesto a gran voce l'eliminazione di alcuni concorrenti, nella quarta puntata del Grande Fratello Vip 2, è stata accontentata.

Di seguito, la Rodriguez ha tirato le orecchie anche al fratello: "Non devi parlare con tutti". Alfonso Signorini non è stato di certo calmo come il famoso paroliere. Se non per il fatto che il motivetto pubblicato prenderebbe in giro proprio Giulia De Lellis.

Da quando è entrato nella casa più spiata d'Italia, il presentatore ne ha combinate davvero delle grosse: la più eclatante quando ha dispensato battute omofobe, l'ultima è arrivata alla vigilia della diretta di ieri sera quando ha bestemmiato.

Giulia De Lellis ha cercato di difendersi ma Signorini ha chiuso la questione così: "Non ti permetto di dire queste cazzate". Una difesa che ha suscitato un rabbioso intervento di Alfonso Signorini, tra l'altro chiamato più volte Antonio dalla concorrente del Grande Fratello Vip 2. Nonostante la vicenda sia finita con un "stai serena!" di Alfonso, dopo poche ore il web non aveva ancora dimenticato le sue brutte parole.

Alla fine della lite, poco prima di andare via, Rodriguez ha etichettato Simona Izzo come una ottantenne, mentre dal canto suo, la regista, gli ha replicato in maniera molto solenne:"Io giovane lo sono stata, tu intelligente non lo so". "Io dico quello che penso", ribatte Simona Izzo.

Predolin, inoltre, era stato già beccato e contestato per i suoi atteggiamenti volgari e le sue uscite molto più che discutibili contro gli omosessuali. "Stai zitta" dice Alfono Signorini a Giulia De Lellis. Per regolamento, il Grande Fratello non ha potuto fare a meno di squalificarlo, anche per rispondere all'ondata di proteste che si è abbattuta sul reality veicolata dai social network. In questi casi la conseguenza disciplinare è inevitabile. Sono stato crocifisso e tra 3 giorni spero di risorgere. Premesso che ognuno dovrebbe essere libero di esprimere la propria visione sulla vita, lei ha avuto l'umiltà di chiedere scusa in diretta.

'Di solito la bestemmia parte in un momento di collera.